BACCIN: A VIAREGGIO PER SORPRENDERE....

joomla template

BACCIN: A VIAREGGIO PER SORPRENDERE....
Fonte: StadioNews    Venerdì 03 Gennaio 2014 19:46    PDF Stampa E-mail

BOSI PRIMAVERADario Baccin, responsabile del settore giovanile del Palermo, è intervenuto ai microfoni di stadionews24 per dare le proprie impressioni sui sorteggio della 66^ edizione della Viareggio Cup, nella quale sarà presente anche la formazione Primavera del Palermo dopo un anno di assenza. Di seguito le sue parole.

Sul ritorno al Torneo di Viareggio dopo un anno di assenza: "Noi come società abbiamo voluto fortemente questa opportunità. E' importantissimo per i ragazzi, una grande esperienza sportiva e di vita. Ci confronteremo con realtà diverse, anche se nel nostro girone alla fine è capitato il Napoli. E' comunque un modo per i nostri ragazzi di mettersi in mostra anche davanti ad osservatori che non vengono in Sicilia".

Sul girone di ferro in cui è stato sorteggiato il Palermo: "E' il girone più difficile, ma assolutamente stimolante. Affrontare i campioni in carica dell'Anderlecht è un gran bel banco di prova, poi c'è il Napoli che è una squadra di ottima levatura ed è sempre difficile affrontarla. Non dimentichiamo gli australiani dell'Apia che hanno messo in difficoltà la Juventus".

Sugli obiettivi per il Torneo di Viareggio: "Intanto pensiamo alle prossime tre partite di campionato, che sono fondamentali. A Viareggio ci penseremo a partire da fine mese. Pensiamo a fare bene, in un girone così difficile e con una sola squadra che può passare il turno è difficile fare pronostici. Passare il turno è un sogno, sarebbe straordinario ma l'importante per la società e per i ragazzi è fare una bella figura".